È ufficiale: Starbucks, la celeberrima catena di caffetterie di Seattle, è pronta a debuttare in Italia.

APERTURA NEL 2017. Il primo Starbucks italiano verrà aperto a milano nel 2017: ad annunciarlo è stata l’azienda stessa, dopo molti rumors che già da qualche tempo facevano presagire l’arrivo dell’azienda nella patria dell’espresso. Il partner italiano di Starbucks sarà Percassi, business company bergamasca.

UN BUSINESS INTERNAZIONALE. Le caffetterie Starbucks, nate a Seattle nel 1971, sono sbarcate in Europa a partire dalla fine degli anni Novanta, e vantano ormai 2.400 punti vendita nel Vecchio continente, in Africa e in Medio Oriente, che rappresentano per l’azienda il 10% del fatturato. Portare nel Belpaese i “Latte” d’asporto e la pasticceria in stile americano rappresenta una sfida: riuscirà la catena a prendere il posto dei tradizionali bar nei cuori degli italiani?