© GettyImages

Il ripristino del servizio procede come previsto e a breve tutta la rete Sony PlayStation Network e Qriocity, danneggiata gravemente da un attacco informatico, tornerà alla normalità. Nel frattempo, però, Sony Network Entertainment Europe (Snee) e Sony Computer Entertainment Europe (Scee) hanno annunciato l’offerta di un nuovo programma per la protezione dell’identità per i clienti di Regno Unito, Francia, Italia, Spagna e Germania. Il programma sarà offerto da Affinion International Limited per consentire ai membri PSN/Qriocity, danneggiati dalla recente violazione di dati, di avvalersi di un programma di protezione dell’ identità. Il servizio verrà pagato da Sony per i primi 12 mesi e comprenderà monitoraggio, sorveglianza, servizio di avviso e un’assicurazione per tutti i membri PSN idonei esistenti che contatteranno Affinion in uno dei cinque Paesi a rischio di frode. Per essere idonei alla protezione, gli utenti devono avere 18 anni ed essere stati in possesso di un account il 20 Aprile 2011.

Per ulteriori informazioni, incluse le condizioni di idoneità, consultare: www.fraudprotect.it