L’indiscrezione è stata diffusa dal giornale tedesco Lebensmittel Zeitung : Rewe starebbe per cedere i punti vendita Billa abbandonando cosi il mercato italiano. La tesi sarebbe avvalorata anche da alcune recenti dichiarazioni di Alain Caparros, ceo di Rewe: «Il gruppo potrebbe ritirarsi da quei mercati in cui non sia in grado di raggiungere una posizione tra i primi tre leader nel corso dei prossimi anni». Tra i possibili interessati all’acquisizione ci sarebbero Conad, che ha già rilevato 43 supermercati Billa tra la fine del 2011 e l’inizio del 2012, e Coop Italia. La cessione riguarderebbe tutti i 140 punti vendita Billa, che nel 2012 hanno sviluppato oltre 700 milioni di euro di fatturato.