Diego Della Valle

Diego Della Valle di fronte al Colosseo © Getty Images

Il Colosseo sta tornando al suo antico splendore. Merito dell’investimento di Diego Della Valle, patron di Tod’s, il gruppo che ha finanziato i lavori di restauro dell’Anfiteatro Flavio di Roma, tra i monumenti più celebri al mondo. In questi mesi mani esperte e attente hanno permesso di riportare i colori di un tempo nelle prime cinque arcate del Colosseo; per rimuovere i depositi e le croste nere delle mura, senza rischiare di intaccare il materiale lapideo e le sue preziose patine, è stata utilizzata acqua nebulizzata a temperatura ambiente, senza l’aggiunta di solventi.
Ora il restauro procederà più velocemente, permettendo di recuperare il tempo perso; il termine dei lavori è stato confermato per marzo 2016. “Vogliamo che queste cose vengano fatte in un modo nuovo: rispettando le date e fatte bene”, ha affermato Della Valle di fronte al Colosseo. “Mettere a posto queste bellezze italiane è indispensabile, il nostro è un Paese che ripartirà solo se rilanceremo il turismo alla grande. Questo è anche un modo per dire a tutti quelli che anno voglia di fare queste cose, di sostenere i monumenti italiani. Possono farlo, non ci sono più grandi inghippi”, da superare.

Nei due video qui sotto l’opera di restauro che si sta portando avanti nel Colosseo