© Bsk (1)

Nove principi trasversali, indispensabili per sviluppare una buona politica, che vanno da un’informazione chiara e precisa a una nuova partnership tra pubblico e privato, passando per punti essenziali come trasparenza, legalità e competenza. A partire da queste linee guida si inaugura a Roma #PRIORITALIA , la quattro giorni organizzata da Manageritalia e Federmanager che, dal 2 al 5 agosto, riunirà manager e alte professionalità del panorama italiano per definire una nuova linea d’azione e decidere le priorità nell’interesse del Paese. “Non possiamo più delegare la buona politica alla sola politica e alle istituzioni, sarebbe una grave irresponsabilità in un momento come questo”, ha affermato il presidente di Manageritalia, Guido Carella in occasione della prima giornata di # PRIORITALIA, che ha chiamato a raccolta oltre 1000 manager da tutta Italia. “I manager – ha aggiunto – non possono più solo fare bene il loro lavoro in azienda, ma vogliono prendersi la responsabilità e l’impegno di mettere le loro competenze e qualità al servizio del Paese. Non possiamo più delegare la buona politica alla sola politica e alle istituzioni, sarebbe una grave irresponsabilità in un momento come questo”.

Per Giorgio Ambrogioni, presidente di Federmanager, la buona politica è il vero scudo anti spread e trampolino per una vera crescita economica e sociale. “Fatta l’analisi delle esigenze palesi e latenti dei cittadini e del Paese verso la politica – ha affermato – adesso, come è da sempre nel ruolo dei manager, passeremo a definire come far succedere le cose”.

#Prioritalia in diretta streaming – partecipa all’incontro di Manageritalia e Federmanager