Già presente in svariati paesi del mondo, con un successo ed un impiego veramente importante a Seul, in Corea del Sud, Drive2Home sbarca anche in Italia, più precisamente a Milano. Il loro slogan è chiaro e conciso: "Tu divertiti, guido io per te". L'idea è veramente semplice quanto intelligente. Drive2Home fornisce un'autista che vi porta in tranquillità e sicurezza a casa dopo aver passato una serata in compagnia di amici dove forse, si è bevuto qualche bicchiere di troppo. Sappiamo che non è difficile superare il limite consentito dalle norme dello Stato, che prevede un tasso alcolemico di 0.5 g/litro, facilmente superabile con l'assunzione di un paio di birre o un cocktail. Oltre al rischio fisico, si potrebbe andare incontro a sanzioni gravose come il ritiro della patente, la decurtazione dei punti e un'ammenda che potrebbe variare dai 527 ai 6 mila euro. Per evitare di incorrere in queste gravose sanzioni e per potersi godere la serata con gli amici senza avere paura delle conseguenze, tramite una semplice App, l'autista di Drive2Home vi raggiungerà e guiderà per voi la vostra auto a casa. Il costo prevede 5 euro per la chiamata più una tariffa di 0,70 euro al minuto, pagabili direttamente dall'applicazione dello smartphone. Il servizio, comprensivo di assicurazione kasko, è al momento attivo solo nel Comune di Milano. Per tutelare a pieno la vostra incolumità i driver di Drive2Home dovranno avere un'età minima di 25 anni, un minimo di 25 punti sulla patente e la fedina penale intonsa. Altra idea "innovativa" che porta l'asticella della sicurezza verso l'alto.