©Nasa

L’aurora australe catturata dalla Spedizione 29 della Nasa

Uno spettacolo da togliere il fiato. Catturata nel video e nelle immagini della Stazione Spaziale Internazionale, l’aurora australe è bellissima. Registrata il 17 settembre scorso, sopra il tratto di oceano Indiano compreso tra il Madagascar e il Nord dell’Australia, dall’equipaggio della Spedizione 29 della Nasa è adesso arrivata a noi. Un’aurora dai colori particolarmente vivi e luminosi questa, risultato di una, altrettanto intensa, attività solare. Le aurore polari, boreali o australi a seconda dell’emisfero nel quale si verificano, sono infatti prodotte dall’interazione fra il vento solare, ossia lo sciame di particelle cariche proveniente dal Sole, e il campo magnetico terrestre.