©GettyImages

Il Principe Alberto di Monaco e Charlene Wittstock

Si sposano o non si sposano? Dal Principato di Monaco assicurano: il matrimonio si farà. Fissate per il prossimo 1 e 2 luglio, le nozze tra Alberto di Monaco e la fidanzata Charlene Wittstock, sembra che rischino di non celebrarsi. Almeno secondo il settimanale francese Express , secondo il quale qualche giorno fa, Charlene «avrebbe voluto interrompere i preparativi delle nozze e ripartire per il Sudafrica». Secondo il giornale tutto sarebbe cominciato una settimana fa quando la bella ex nuotatrice, venuta a conoscenza di un figlio adulterino di Alberto di Monaco con Nicole Coste, hostess di Air France, si sarebbe diretta all’aeroporto di Nizza per imbarcarsi su un volo di sola andata per il Sudafrica. Charlene a questo punto sarebbe stata, su ordine di Palazzo Grimaldi, intercettata dalla polizia dell’aeroporto e fermata. Il principe e il suo entourage l’avrebbero quindi convinta a cambiare idea e a tornare indietro. Tutto risolto? Niente affatto, secondo il settimanale francese «da allora Charlene - che ieri è stata avvistata a Parigi per la prova dell’abito da sposa disegnato per lei da Giorgio Armani - eviterebbe tutte le riunioni e le festività in famiglia».

Smentisce l’intera ricostruzione della vicenda Palazzo Grimaldi, secondo il quale non c’è stato alcun tentativo di fuga. «Le illazioni apparse questa mattina – sottolinea la nota ufficiale – non hanno altro fine che nuocere gravemente all’immagine del sovrano e, di conseguenza, a quella della signorina Wittstock, recando danni a questo evento felice».

Staremo a vedere …