©GettyImages

Il matrimonio tra Kate e William potrebbe segnare una svolta per i sudditi di Sua Maestà. Secondo indiscrezioni, pubblicate dal Daily Mail, il governo del premier inglese David Cameron starebbe valutando la possibilità di modificare la legge di successione alla corona del Regno Unito. Al vaglio l’eliminazione del privilegio che assegna il trono agli eredi maschi del sovrano, anche se non primogeniti. La modifica garantirebbe al primo figlio della coppia, anche se bambina, la corona.
Consultazioni con i leader del Commonwealth, gli stati che riconoscono il sovrano di Gran Bretagna come loro capo di stato, sarebbero già in corso.
Ufficialmente, la Casa Reale si mantiene neutra, ma per il giornale la Regina sarebbe preoccupata dalle conseguenze “sulla fede e sulla pratica cristiane” che una simile rivoluzione potrebbe avere. Si spezzerebbe infatti il legame costituzionale tra la Chiesa d’Inghilterra e lo Stato.