©GettyImages

Il mito di Marilyn Monroe non riesce proprio a morire, anzi si rinnova continuamente. È di oggi la notizia del ritrovamento e della diffusione di nuovi scatti inediti della diva, scomparsa ormai mezzo secolo fa. Una serie di foto mai viste, che ritraggono la bella Marilyn in costume da bagno, è stata pubblicata sulle pagine web della Cnn. A concederle in visione al mondo, il proprietario degli scatti, Anton Fury, un collezionista americano che le acquistò nel 1980 presso un mercatino delle pulci di Parsippany, nel New Jersey. Dury acquistò due buste di negativi non ancora sviluppati, per soli due dollari. Nulla faceva presagire un acquisto tanto importante: nella prima busta c’erano gli inediti di Marilyn, nella seconda foto e negativi di Jayne Mansfield, attrice contemporanea della Monroe. Sembra che le immagini possano essere state scattare prima che l’attrice raggiungesse la popolarità. Secondo David W. Streets, commerciante d’arte di Beverly Hills e stimato esperto di fotografie della Monroe, gli scatti potrebbero risalire al periodo subito successivo al passaggio dell’attrice a quel taglio corto con il quale tutto il mondo lo ricorda, forse al 1950. Sull’identità del fotografo un solo indizio, la presenza dello stesso uomo sia negli scatti di Marilyn che in quelli di Jayne Mansfield, forse il fotografo di entrambe.