© GettyImages

Sono iniziate alle 9 di questa mattina le dichiarazioni di voto sulla fiducia posta dal governo sulla manovra economica. Oggi la Camera di Montecitorio voterà la conversione in legge del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, “recante disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici", un pacchetto ‘blindato’ di misure proposte dal governo e che, entro il prossimo 23 dicembre, saranno votate anche al Senato. La proclamazione del risultato dello scrutinio, che avviene per appello nominale, è prevista intorno alle 12,30. Seguirà l'esame degli ordini del giorno. Alle 18 sono in programma le dichiarazioni di voto finale sul disegno di legge di conversione del decreto e alle 19,30 la votazione. In Aula il governo è al gran completo: il presidente del Consiglio siede al suo posto al centro del banco del governo.