The Shard

The Shard

Lo skyline di Londra non è più lo stesso. Si conclude oggi, con la festa dell’inaugurazione ufficiale, un progetto lungo 12 anni, quello per la costruzione dello Shard, la mega torre progettata da Renzo Piano.

Pronto giusto in tempo per i Giochi Olimpici (il 27 luglio il via) il grattacielo, con i suoi 310 metri e i suoi 95 piani, è il più alto d’Europa. Accoglie uffici, ristoranti, uno Shangri-La Hotel (a 5 stelle naturalmente), degli appartamenti (in vendita a partire da 30 milioni di sterline) e naturalmente, un osservatorio per offrire al pubblico una vista mozzafiato a 360° su Londra.

Uno spettacolare balletto notturno di laser e di proiezioni sui grandi monumenti della città e l’illuminazione del grattacielo, il tutto sulle note della London Symphonic Orchestra, celebreranno questa sera l’inaugurazione della costruzione che promette di diventare una delle nuove attrazioni turistiche, forse la nuova icona, della capitale inglese. All’evento non mancherà il proprietario del grattacielo: il primo ministro e ministro degli Esteri del Qatar, lo sceicco Hamad Bin Jassim Bin Jabor Al Thani.