Titanic Memorial Cruise © GettyImages

Chi si lascia influenzare dalle superstizioni di certo non ne sarà rimasto sorpreso, ma a qualche passeggero della MS Balmoral che ospita la Titanic Memorial Cruise sarà passata la voglia di andar per mare. Un conto è ripercorrere la rotta del celebre e sfortunato transatlantico, ma sperimentare l’incredibile serie di coincidenze infauste che contribuirono al suo affondamento, potrebbe essere troppo anche per i più accaniti Titanic addicted. Infatti, come se non fosse bastato il mare grosso di questi giorni, la disavventura di un passeggero colpito da un malore, ha contribuito ad intralciare il viaggio. Affinché fosse possibile prestare soccorso al malcapitato, un cameramen della Bbc che risponde al nome di Timothy Rex, la MS Balmoral ha dovuto invertire la rotta e puntare verso l’Irlanda. Nel frattempo, un elicottero della Guardia Costiera ha raggiunto la nave per prelevare il cameramen e condurlo tempestivamente in ospedale.

La MS Balmoral è partita lo scorso 8 aprile dal porto di Southampton, lo stesso dal quale salpò il Titanic il 10 aprile di 100 anni fa, per poi seguire la stessa rotta del transatlantico. L’iniziativa ha riscosso molto successo, dal momento che sono saliti a bordo 1.309 passeggeri, nonostante i prezzi non proprio modici dei biglietti partissero da un minimo di 3.390 euro, fino a raggiungere i 7.265 euro.

ARTICOLO PRINCIPALE - Il mito del Titanic a un secolo dal naufragio