Arielle Zuckerberg

Arielle Zuckerberg

Con un pizzico di “imbarazzo” e “orgoglio” la sorella di Mark Zuckerberg, Arielle, diventa a tutti gli effetti una dipendente di Facebook. La ragazza, product manager di 20 anni, è entrata a far parte di Google, l’azienda che da ormai un anno fa concorrenza diretta con Google+ al social network fondato dal fratello; la start up dove lavora Arielle, la Wildfire Interactive (società che opera nel campo dei social media) è stata acquisita da Mountain View per 250 milioni di dollari.
Sulla curiosa divisione in famiglia ha ironizzato anche l'altra sorella Zuckerberg, Randi, per sei anni dipendente di Facebook che ha lasciato lo scorso agosto per seguire altri interessi. “Complimenti Wildfire! – ha scritto Randi Su Twitter – Adesso ci sono più Zuckerberg che lavorano per Google che per Facebook” .