La Svizzera è il Paese più felice del mondo secondo il World Happiness Report

Cioccolato, puntualità e orologi a cucù: sarà questo il segreto della felicità? Di sicuro c'è che la Svizzera è il Paese più sorridente del mondo secondo la classifica dell'Onu. Seguono a breve distanza l'Islanda e la Danimarca. Ai piedi del mondo spazio ai Paesi ai confini con il circolo polare artico: Norvegia e Canada. Nel Mediterraneo risiede invece la tristezza, in particolare in Grecia dove la crisi affossa la nazione al 102° posto. Chiudono la top ten Finlandia, Paesi Bassi, Svezia, Nuova Zelanda e Australia. Al 15esimo posto troviamo gli Stati Uniti, il Regno Unito il 21esimo, la Germania e la brispettivamente al 26° e al 29 post. Meglio di noi fa anche la Spagna, 36esima. Chiudono l'elenco otto Paesi dell'Africa subsahariana, oltre a Siria e Afghanistan.

SORRISI TRICOLORI. E l'Italia? Resta stazionaria al 50esimo posto su 158. Bene ma non benissimo secondo i dati del World Happiness Report realizzato dall'Onu per comprendere gli effetti della crisi nel mondo. Il risultato tricolore è un -0,8 punti, 0,1 in meno della Spagna. Per capirci, il calo della Grecia è stato di 1,5 su dieci. Peggio dell'Italia, insieme con Atene, ha fatto solo l'Egitto.Grecia. Tra i parametri presi in esame per considerare il tasso di felicità nel mondo figurano la situazione economica e la capacità di governare la società da parte delle istituzioni.