Valle dei Templi, Agrigento © Ezioman

Cedere il brand della Valle dei Templi di Agrigento attraverso un’asta pubblica in modo da incassare la liquidità necessaria per il restauro e la valorizzazione del territorio, un po’ come è stato fatto con il Colosseo. È l’intenzione del sindaco Marco Zambuto che punta così a rimpinguare le tasse del Comune di Agrigento e valorizzare un territorio che fa del turismo uno dei suoi punti di forza. In un periodo di crisi e soprattutto di scarse risorse per il mantenimento dei beni culturali si tratta di una “grande opportunità” per il territorio, spiega Zambuto. “Il brand della Valle dei Templi rappresenta un momento di valorizzazione del territorio ma anche di introito economico”. Secondo il progetto del sindaco imprese, banche o marchi internazionali potrebbero pagare, attraverso lo sponsor, il restauro o la manutenzione dei Templi di Agrigento.