L’Inno di Mameli, l’inno nazionale dell’Italia, sarà insegnato a scuola. È quanto prevede il disegno di legge appena approvato dal Senato in via definitiva (208 sì, 14 no e 2 astenuti) che istituisce, inoltre, la ‘Giornata dell'Unità della Costituzione dell'Inno e della Bandiera’ per il 17 marzo di ogni anno, in continuità con il festeggiamento dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Con il voto di oggi il ddl, criticato fino all’ultimo dalla Lega Nord, diventa legge. scarica il testo dell’Inno di Mameli
Inserire l’Inno di Mameli nel piano di studi ha lo scopo di promuovere i valori di cittadinanza e di consolidare l'identità nazionale; in questo modo si potrà diffondere anche la conoscenza storica del percorso di unificazione dello Stato italiano e mantenere vivo il senso di appartenenza civica. Il provvedimento prevede, inoltre, che, nell'anno scolastico 2012-2013, siano organizzati, nelle scuole di ogni ordine e grado, percorsi didattici e iniziative per informare sul significato del Risorgimento e sulle vicende che hanno condotto all'Unità nazionale e all'approvazione della Costituzione.

Video - L'Inno di Mameli letto e insegnato da Roberto Benigni