© AFP/Getty Images

Kate Middleton

Gli ultimi sondaggi parlano chiaro, il 64% dei cittadini britannici vorrebbero vedere Kate prossima regina d’Inghilterra. Non solo il principe William, secondo in linea di successione, sarebbe preferito al padre Carlo, da sempre pretendente al trono della madre, ma la coppia William e Kate sarebbe di gran lunga preferita a quella formata da Carlo e Camilla.
Il sondaggio, pubblicato dal tabloid scandalistico News of the World, segue l’ultima uscita di Carlo, il quale in un’intervista televisiva all’americana Nbc, paventa l’ipotesi di Camilla regina. Poco tempestivo il principe del Galles che non esclude la possibilità che la sua seconda moglie, da sempre l’altra donna, diventi regina, proprio quando i sudditi iniziano a sognare uno scenario diverso: William re e Kate regina.
Camilla non può competere con la dolce Kate, troppo giovane, bella e elegante la ragazza borghese che gli inglesi vorrebbero, come in una favola, regina.
Ma perché la favola non abbia, anche questa volta, un triste epilogo Kate deve impegnarsi, e molto.
Così la casa reale ha già predisposto un tour de force al termine del quale Kate sarà pronta al suo ruolo. Secondo il Daily Mail per la fidanzata di William in arrivo corsi di etichetta e protocollo reale. Ma non finisce qui, Kate avrà anche un sostegno di tipo psicologico, prima e dopo il matrimonio, per non cadere nella spirale di depressione dovuta alla solitudine della vita di Palazzo, la stessa che colpì Diana, la “Principessa triste”, dopo il matrimonio con Carlo. E che potrebbe accusare Kate quando inevitabilmente William dovrà anteporre il suo paese e la corona alla moglie.
A giudicare necessario il supporto psicologico i dubbi della famiglia reale circa il carattere di Kate, la cui fragilità si sarebbe già manifestata in occasione della temporanea separazione con William del 2007.
Ad aiutare Kate anche Sophie Rhys-Jones, moglie del principe Edward, il minore di Elisabetta II, e ultima “commoner” a entrare a far parte della famiglia reale. A Sophie il compito di supportare Kate e consigliarla nella vita quotidiana, in particolare riguardo a come trattare con la stampa e come comportarsi durante gli impegni pubblici.