Neve a Milano © Getty Images

La morsa nella neve e del gelo continua a stringere l’Italia. Da Torino a Siracusa, passando per Bologna e Firenze il maltempo continua a creare disagi agli Italiani, alle prese con crescenti difficoltà nei trasporti. Interessata la circolazione stradale (nelle città come nelle autostrade), quella ferroviaria (cancellati più di 20 treni a lunga percorrenza, senza contare il caso dell’Intercity 615 Bologna-Taranto rimasto bloccato per 7 ore in Romagna, prima di rientrare, tornando indietro rispetto al percorso previsto, nella stazione di Forlì) ma anche il traffico aereo con i disagi maggiori a Bologna, ma anche a Milano-Linate. Scuole chiuse in diversi comuni, la neve ha fermato anche lo sport. Se il turno infrasettimanale di campionato di serie A si è giocato mutilato (dopo Parma-Juventus di martedì, rinviate ieri anche Bologna-Fiorentina, Siena-Catania e Atalanta-Genoa), il maltempo ha bloccato anche la Formula Uno. La Ferrari ha infatti deciso di annullare la cerimonia di presentazione della nuova monoposto, prevista per venerdì 3 febbraio alle ore 10.30. La decisione, spiega il Cavallino, è stata presa per le condizioni meteo «e le prevedibili difficoltà che avrebbero incontrato i circa trecento invitati fra partner, autorità e rappresentanti dei media nel raggiungere Maranello».

Ferrovie. « L’ondata di maltempo che da oltre ventiquattro ore interessa il Centro-Nord, sta rendendo critica la circolazione ferroviaria nel nodo di Bologna, con ripercussioni sulla circolazione», sottolinea Fs in una nota, precisando che «i treni circolano secondo quanto previsto dal Piano neve». Le variazioni della circolazione in tempo reale

Autostrade. «Tutte le società di gestione del trasporto e della viabilità raccomandano di informarsi prima di mettersi in viaggio, di farlo solo se necessario e soprattutto di rispettare le prescrizioni previste dai piani anti-neve – raccomanda una nota di Autostrade per l’Italia. La circolazione è interdetta, ai veicoli superiori alle 7,5 tonnellate, con ordinanza prefettizia, in Emilia Romagna fino a cessate esigenze. Continua a nevicare sul centro-nord del Paese, in particolare in Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Toscana. Nelle prossime ore è previsto un peggioramento della situazione sul tratto marchigiano della A14». Aggiornamenti in tempo reale

Traffico Aereo. «In relazione alle avverse condizioni meteo sull’Italia, l’Enac rende noto che in tutti gli aeroporti interessati sono stati attivati i Piani Neve, approvati dall’Ente, che prevedono attività specifiche da parte di tutti gli operatori aeroportuali, tra cui, ad esempio, il mantenimento delle piste libere dalla neve e le operazioni di de-icing (sghiacciamento) delle ali degli aeromobili. Le Direzioni Aeroportuali e la Direzione Generale monitorano la situazione per verificare che le persone coinvolte nei casi di ritardi e cancellazioni fisiologici dovuti al maltempo, siano informate sull’operatività dei propri voli e assistite. Nel complesso, al momento, il sistema aereo e aeroportuale sta rispondendo adeguatamente, fermo restando che le condizioni avverse sembrerebbero perdurare per le prossime ore».