Illycaffè prova a entrare nel salotto buono di Milano. Il brand triestino ha offerto 560 mila euro per gli spazi occupati attualmente da Gucci nella Galleria Vittorio Emanuele. Un'offerta monstre, 160 mila euro in più di quella della maison, che aveva aggiunto appena 13 mila euro alla base d'asta di 367.456 euro fissata dal Comune di Milano. Come riporta Pambianconews , ora Gucci avrà tempo due settimane per pareggiare l'offerta per i 295 mq attualmente occupati e esercitare così il diritto di prelazione per i prossimi 18 anni.

L'apertura delle buste a Palazzo Marino ha anche decretato l'allargamento di Tod's, che ha rilevato i 300 mq dell'ex Bar Cheri adiacenti all'attuale boutique al prezzo di 270 mila euro. Restano da assegnare oltre mille metri quadrati al quarto piano, tra via Silvio Pellico e piazza Duomo.

LEGGI ANCHE:la corsa per un posto in Galleria