© Getty Images

Prenderà prossimamente il via il corso di 45 ore “Comunicazione e marketing” organizzato dallo Ied di Milano e dedicato alle aziende interessate a perfezionare la propria comunicazione in previsione di Expo 2015.

Il presupposto di partenza è che l’esposizione universale rappresenta un’opportunità troppo importante perché qualsiasi operatore B2B possa anche solo considerare la possibilità di “bucare” questa occasione per l’incapacità a garantirsi nella profusione di eventi e proposte in programma a Milano e dintorni in modo da attirare l’attenzione dei numerosi visitatori - le stime parlano di 20 milioniprovenienti da tutto il mondo.

Riuscire a identificare un percorso di presenza e visibilità non è certo agevole per alcune realtà che potrebbero trovarsi in difficoltà nel confrontarsi con temi come la Country Vision o la Global Vision.

Il Progetto coordinato e diretto da Antonello Andrea D’Egidio, nasce dalla collaborazione tra lo Ied di Milano, D’Egidio & Partners (agenzia di brand management), bevisible+ (organizzazione per il management di eventi ad alta visibilità culturale) e Secolo Urbano (gruppo di urban consultant di Milano). Proporrà un percorso formativo multidisciplinare tra know-how aziendale ed esperti del marketing e della comunicazione che interagendo reciprocamente tra loro, offriranno alle imprese partecipanti precise indicazioni su come sviluppare un progetto operativo da presentare durante Expo.