© Getty Images

Google è ormai diventato un punto di riferimento per ogni tipo di informazione. Così Semrush, società di ricerca per il marketing in Rete, ha pensato di analizzare quali sono gli interrogativi che gli italiani hanno rivolto più spesso al Web, ma anche quelli più insoliti. Al primo posto c’è la domanda «Che ore sono?». Il popolo tricolore l’ha digitata mediamente 40.500 volte al mese nell'ultimo anno ed è strano se si pensa che qualsiasi dispositivo ha una funzione orologio. In seconda posizione compaiono due grandi classici: «Come fare soldi?» e «Come dimagrire?» (più di 33 mila persone al mese). Seguono (con 27 mila ricerche mensili) altri interrogativi prevedibili: «Che tempo fa domani?», «Cosa c’è stasera in Tv?» e «Come scaricare musica/video da Youtube?».

L’insolita coppia «Come scaricare musica (o film) gratis?» e «Come si calcola la percentuale?» si è aggiudicata invece 14.800 query. Più in basso in classifica si trova «Quando cambia l’ora? (12 mila). Approssimativamente 8 mila persone chiedono al motore di ricerca «Che santo è oggi?», «Quanto è alto l’Everest?» e «Quando fare il test di gravidanza?». Infine, gli amanti del calcio hanno domandato quasi 7 mila volte al mese «Quando gioca la Juve?» o «Quando gioca il Napoli?».

Ma "rovistando" tra le curiosità compare anche qualcosa di decisamente singolare. Come la domanda «Dove mi trovo?», fatta per 6.600 volte o interrogativi filosofici come «Che cos‘è l'amore?». Sono poi 5.400 le persone interessate a «Dove sciare?» e «Chi ha vinto Sanremo?» (mentre per la cronaca il «Chi ha vinto il Grande Fratello?» si è fermato a 3.600). Circa 4.400 utenti hanno cercato su Google «Dove si trova il fegato?» e «Quante settimane ci sono in un anno?». «Quanto guadagna Messi?» è un dubbio che ha afflitto 3.600 utenti, così come la domanda «Chi mi chiama?».

Il report passa poi ad analizzare le query che iniziano con “perché". E qui compare «Perché viene il singhiozzo?» (2.400 richieste), «Perché il mare è salato?» (1.900). Ma anche la grammatica pone dei dubbi. È così che «Perchè o perché?»: è stato posto a Google per 1.300 volte. Un po’ di geografia: da 2 a 4 mila persone vogliono sapere dove si trovano Dubai, Malta, Medjugorje e Praga. Incredibilmente oltre 1.900 italiani non sapevano «Qual è la capitale della Spagna?» e hanno deciso di interrogare internet per chiarirsi le idee.

«Quanti anni ha?» è infine una curiosità che sembra interessare molto gli italiani. In particolare se si tratta di Silvio Berlusconi, Patty Pravo, Barbara d'Urso, Maria de Filippi, Gabriel Garko, Maurizio Costanzo, Madonna e Justin Biber.

Per concludere, tra le domande più bizzarre diverse centinaia di italiani hanno interrogato Internet per chiedere «Perché i Simpson sono gialli?» e «Come si può diventare un vampiro?». Chissà se Google sarà riuscito veramente a chiarire le idee degli aspiranti Dracula.