Una nuova funzionalità arricchisce l’offerta di Google Earth: le più belle immagini da satellite selezionate e pronte da vedere

ARRIVA VOYAGER. Google Earth compie 10 anni: nata a fine giugno 2005, da un decennio il software sviluppato da Mountain View ci offre la più bella mappa virtuale del Pianeta creata mediante immagini satellitari. E, per festeggiare il suo compleanno, Google Earth regala agli utenti una nuova funzionalità: si chiamerà Voyager, e permetterà di scorrere tra gli scatti più emozionanti messi a disposizione dal programma.

CINQUE MODALITÀ. Con Voyager la già ampia esperienza offerta da Google Earth, che affascina miliardi di internauti al mondo, promette di allargarsi ancora di più. Presente nella versione desktop del software , Voyager mette a disposizione dell’utente cinque categorie tra cui scegliere, dalle città in tre dimensioni, passando per le migliori foto da Street View, fino ad Earth View, che mostra aggiornatissime e stupefacenti immagini satellitari da vedere e rivedere.

AUGURI A GOOGLE EARTH. Preparatevi dunque ad esplorare in modo ancora più nuovo quello che è e sarà, per sempre, “il nostro Pianeta preferito” (dagli auguri di Big G al suo Earth ), senza dimenticare la Luna e Marte: dal particolare al panorama, da dieci anniGoogle mette l’universo … a portata di click.

 

Yellowstone Park visto da Google Earth. © Google