©GettyImages

Elisabetta Gregoraci

Sono oltre 700 le persone che la Procura di Roma ha iscritto nel registro degli indagati. L’ipotesi di reato è omessa o incompleta dichiarazione fiscale. Le indagini, partite dopo la diffusione della Lista Falciani (dal nome del dipendente della filiale svizzera del colosso bancario inglese Hsbc che ha sottratto oltre 127 mila schede di conti correnti) fanno clamore anche perché tanti sono i nomi noti in elenco.
Secondo le indiscrezioni tra gli indagati ci sarebbero personaggi di primo piano della moda, attori, imprenditori e soubrette televisive. Tra gli stilisti: Valentino, Sandro Ferrone e Renato Balestra. Ma anche personaggi tv come l’attrice Stefania Sandrelli e la figlia Amanda, nonché la show girl Elisabetta Gregoraci (moglie di Flavio Briatore). Tra gli indagati anche la principessa Camilla Crociani, i gioiellieri Gianni Bulgari e Hausmann e il presidente della Confcommercio di Roma, Cesare Pambianchi. Non solo nomi di persone, anche tante aziende in lista, come ad esempio la società di Finmeccanica Telespazio.
I dati rubati da Falciani si riferiscono al 2005-2007 e i conti correnti esteri nel frattempo potrebbero essere già stati “sanati”, come avrebbe fatto Stefania Sandrelli che ha ammesso di aver usufruito dello scudo fiscale di Tremonti. Tutte le posizioni sono ora al vaglio del procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani e del sostituto Paolo Ielo che contestano a tutti le accuse di omesse o incomplete dichiarazioni dei redditi per qualche centinaia di milioni di euro.