Giulia Arena, Miss Italia 2013

Giulia Arena ha un tatuaggio, poco sopra il cuore, che cita parte del 26/o canto dell'Inferno di Dante ('Fatti non foste a viver come bruti...')

È Giulia Arena, messinese di 19 anni, la nuova Miss Italia, la prima andata in onda su La7. Dopo la cancellazione dal palinsesto Rai, mesi di incertezze e l’ipotesi che il concorso non andasse in onda su nessuna Tv, la 74esima edizione del concorso di bellezza più importante d’Italia ha trovato spazio sulla Tv di Urbano Cairo con un’unica serata conclusasi all’1.15 del mattino di lunedì 28 ottobre.
Giulia Arena, preferita alle finaliste Federica Ciocci, Fabiola Speziale (le foto), ha convinto la giuria per la sua personalità decisa. Le 63 finaliste sono state esaminate da una giuria di qualità composta dai registi Saverio Marconi e Stefano Reali e dall'esperta di casting Gianna Tani. Con un nuovo meccanismo di eliminazioni e ripescaggi, alla rosa delle 15 ragazze scelte nella prima fase, se ne sono aggiunte sei, riammesse alla gara da altrettanti componenti della giuria di spettacolo: Saverio Marconi, Rita Dalla Chiesa, Salvo Sottile, Caterina Murino, Lucrezia Lante, Della Rovere e Massimo Lopez. Dal gruppo di 21 finaliste, con l'ingresso del televoto, si è passati a sette, poi a tre e, di seguito, al ballottaggio finale tra le ultime due aspiranti al titolo.

LE FOTO DI MISS ITALIA 2013