Giuseppe Sala, commissario unico di Expo Milano 2015

Spiccato ottimismo degli organizzatori di Expo Milano 2015 nell’ultimo dei sei mesi di evento. In occasione del centesimo incontro dei tavoli tematici di Expo, organizzato dalla Camera di commercio di Milano, il commissario unico dell’Esposizione universale Giuseppe Sala ha ammesso: “Siamo indirizzati ad arrivare e forse supereremo un pochino i 20 milioni. È stato un anno straordinario per la nostra città e per il nostro Paese”.
A confermare l’ottimismo di Sala anche il presidente di Expo Diana Bracco, che ha sottolineato come da “mission impossible” l’Esposizione universale di Milano si è trasformata in una “missione compiuta”. Guardando il flusso dei visitatori e il turismo milanese, sottolinea l’imprenditrice Bracco, “anche i numeri ci dicono che abbiamo fatto centro”. Secondo il presidente di Expo “Milano è diventato il 'the place to be’” e l'Italia “ha saputo cogliere tutte le opportunità” offerte dall'Esposizione, come rilanciare la visibilità del Paese, sostenere l'export e dare visibilità ai giovani.