La mappa del terremoto che ha interessato le provincie di Bologna e Ravenna

L’Emilia-Romagna trema. Una forte scossa di terremoto è stata avvertita poco dopo le 2.30 di questa notte nella Regione. La scossa, di magnitudo 3.5 sulla scala Richter , ha avuto il suo epicentro tra le provincie di Bologna e Ravenna alla profondità di 53,7 km. Secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) i comuni più vicini all’epicentro sono Imola in provincia di Bologna e Brisighella, Castel Bolognese e Riolo Terme nel ravennate. Al momento non risultano danni a persone o cose, anche se nelle zone interessate molte persone sono scese in strada e hanno passato la notte fuori dalle loro abitazioni.