© Oreste Fiorenza

C’è il contrassegno del partito delle aziende, quello dei pensionati e quelli che, senza giri di parole, puntano all’abolizione dell’Euro come moneta comunitaria. Ma ci sono anche i più insoliti ‘Forza Juve’ e ‘Bunga Bunga’ tra i 64 simboli presentati al Viminale da partiti e gruppo politici per le elezioni europee del 25 maggio 2014. Le consultazioni per l’elezione dei membri italiani del Parlamento europeo, precisa una nota del ministero dell’Interno, si svolgeranno in abbinamento con le elezioni per il rinnovo dei consigli regionali di Abruzzo e Piemonte e con le elezioni amministrative di oltre 4.000 Comuni.
I contrassegni sono stati esposti nelle bacheche allestite presso il Salone Conferenze al piano terra del Viminale, a Roma. Nella photogallery, i simboli più insoliti

Simboli Europee 2014 - La photogallery