Barack Obama e Mitt Romney © GettyImages

Barack Obama e Mitt Romney

Il miglior presidente per gli Usa? Barack Obama. È questo l’esito di un sondaggio internazionale condotto dal portale di Microsoft Msn su un campione di oltre 570 mila utenti in 36 Paesi (Stati Uniti esclusi). Se negli Stati Uniti alla vigilia delle elezioni presidenziali non si ha ancora la certezza sul nome del prossimo inquilino della Casa Bianca – sarà l’attuale presidente uscente o il suo sfidante repubblicano, Mitt Romney? – il resto del mondo sembra aver già deciso: il democratico Obama batte Romney con l’81% delle preferenze. L’unico Paese ad andare controcorrente è la Cina, che sceglierebbe invece Romney come prossimo presidente degli Stati Uniti (con il 52% di voti a favore). Infografica - I risultati del sondaggio
In Italia – dove hanno votato più di 10 mila persone – Barack Obama raggiunge addirittura l’87% dei voti. L’attuale presidente sarebbe particolarmente per il suo stile pulito, per la sua determinazione e per il suo grande impegno nell’affrontare la più grave crisi economica di tutti i tempi con umanità e non dimenticando i valori sociali. Al contrario, gli utenti italiani considerano Romney aggressivo e troppo legato a ricchezza e potere. Inoltre, non hanno apprezzato la battaglia dello sfidante per la Casa Bianca contro la politica sanitaria di Obama, considerando la salute e l’assistenza un valore fondamentale e un diritto irrinunciabile.

Obama o Romney? I possibili scenari politici e fiscali