BusinessPeople

Nuovo presidente della Repubblica, i risultati della sesta votazione

Nuovo presidente della Repubblica, i risultati della sesta votazione Torna a Elezione del presidente della Repubblica, diretta streaming dalla Camera
Domenica, 21 Aprile 2013

Dopo cinque scrutini a esito negativo, sabato 20 aprile 2013 Giorgio Napolitano è essere rieletto come presidente della Repubblica italiana con 738 voti. E' la prima volta che un capo dello Stato viene rieletto al termine del suo settennato.
Il Parlamento si è riunito in seduta comune giovedì 18 aprile 2013, con la partecipazione dei delegati regionali, per l'elezione del Capo dello Stato. L'elezione ha avuto luogo per scrutinio segreto. Nei primi tre scrutini era necessaria la maggioranza dei due terzi, pari a 672 voti, dei 1007 elettori, dal quarto scrutinio era sufficiente la maggioranza semplice, pari a 504 voti. Non essendo stato raggiunto il quorum richiesto nelle prime tre votazioni, e neanche la maggioranza semplice alla quarta e alla quinta votazione, alle ore 15 di sabato 20 aprile si è proceduto ad un sesto scrutinio che ha visto l'elezione di Giorgio Napolitano. La Camera dei deputati e il Senato della Repubblica sono convocati, in seduta comune, lunedì 22 aprile 2013, alle ore 17, con il seguente ordine del giorno: Giuramento e messaggio del Presidente della Repubblica. Questi i nominati alla sesta votazione, dove si contano 997 presenti e votanti su 1007:

GIORGIO NAPOLITANO: 738 voti
Stefano Rodotà: 217 voti
Sergio De Caprio: 8 voti
Massimo D’Alema: 4 voti
Altri voti: 2 voti
Romano Prodi: 2 voti

Schede bianche: 10 – Voti dispersi (chi ha ottenuto un solo voto): 4 – Schede nulle: 12

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2023 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media