In senso orario, Gabriel Chiu, il chirurgo delle celeb; l’homepage di Cellar Manager, il servizio di sommelier personale a 360°; il sito Ez Auto Solutions, per avere un auto di lusso in ogni parte del mondo; e la pagina di Lexi Beermann, alias “Hollywood Pet Mom” per un dog sitting da star

«Poracci!», direbbe il dolce “Baby George”, star di Facebook se vi vedesse smanettare su Airbnb a caccia di un appartamento da affittare per un weekend fuori porta, o consultare Tripadvisor per conoscere le recensioni su un ristorante. Le celebrità amano e investono nella sharing economy, ma seguono canali paralleli quando si tratta dei loro interessi. Chiamatela, se volete, “celeb economy”: fioccano, infatti, le offerte personalizzate di servizi per le star. A costi, ovviamente, fuori portata per i comuni mortali. Al noto Airbnb fa da contraltare, nel mondo di Hollywood, la piattaforma Oasis: si possono scambiare solo ville straordinarie o appartamenti da sogno, con prezzi a partire da mille euro a notte. Le mete più gettonate? Buenos Aires (c’è la tenuta di Francis Ford Coppola), Rio, Miami, ma anche Parigi. È compreso il servizio di trasporto in elicottero, per evitare il traffico.

A proposito di passaggi, la versione luxury di Uber si chiama Ez Auto Solutions: l’ha fondata un ex broker di Wall Street e propone supercar di qualunque tipo, e in qualsiasi parte del mondo, da affittare per 3.500 dollari al giorno. E, ancora, c’è Cellar Manager, la compagnia che offre sommelier personali che possono dare consulenza non solo sull’abbinamento dei vini alle pietanze di una cena casalinga, ma anche consigli sulla gestione della cantina. Al limite dell’assurdo le offerte di Lexi Beermann, alias “Hollywood Pet Mom” – dog sitter 24 ore su 24 con lezioni di yoga o skateboard e la possibilità di accompagnare i cuccioli in aereo per fare visita ai padroni in viaggio – e di Gabriel Chiu, l’uomo in grado di mettere insieme un’équipe di chirurghi plastici in poche ore per un ritocchino urgente dal costo di soli 50 mila dollari. Più economici i pacchetti di Kevin Kendrick, il paparazzo personale che, per 3 mila dollari al giorno, vi accompagnerà in vacanza per immortalare ogni momento speciale. Da rivendere, ovviamente, ai giornali di gossip. Poracci!