William Shakespeare

Il “grande Bardo” ritratto (nel 1610) mentre “ruba” il cappello, simbolo della fama, dal capo del suo connazionale Francis Bacon

Era il 23 aprile 1564 quando, nella cittadina di Stratfordupon-Avon, nacque William Shakespeare. Quattrocentocinquant’anni dopo, il drammaturgo e poeta inglese si posiziona al terzo posto nella classifica delle personalità più eminenti di sempre. Prima di lui solo Gesù e Napoleone (Fonte: Who’s Bigger ). Anche Maometto deve accodarsi al quarto posto. Inutile dire che c’è grande fermento in occasione di questo importante anniversario. Non solo in Inghilterra – dove il comitato per le Shakespeare Birthday Celebrations mira a prolungare i festeggiamenti addirittura fino al 2016, quando ricorreranno i 400 anni dalla sua morte – ma in tutto il mondo. Tra le iniziative a lui dedicate nel nostro Paese, un appuntamento ogni mercoledì su Diva Universal (canale 129 di Sky) con gli adattamenti Tv firmati Bbc delle sue opere più celebri.