Facebook © GettyImages

Facebook compie 10 anni. Il social network forse più famoso al mondo, infatti, è on line dal 4 Febbraio 2004, giorno in cui Mark Zuckerberg gli ha dato vita dalla sua stanza nel campus di Harvard. Da quel momento, Facebook ha continuato a crescere, diventando una piattaforma diffusa a livello globale e accessibile da mobile ovunque ci si trovi, utilizzata oggi da oltre 1,2 miliardi di persone al mese. « Facebook», ha dichiarato Mark Zuckerberg, Ceo di Facebook «è stata fino a ora un’esperienza incredibile e sono davvero grato di esserne parte. È sorprendente vedere come le persone utilizzino Facebook per costruire una vera comunità, supportandosi a vicenda nei modi più diversi. Neiprossimi dieci anni, avremo l'opportunità e la responsabilità di connettere un numero sempre maggiore di persone, continuando a fornire il nostro servizio nel miglior modo possibile». Tra le varie iniziative pensate per celebrare l’anniversario c’è “A Look Back”, un video personalizzato con i momenti più significativi che ciascuna persona ha condiviso con i propri amici su Facebook, dal momento della sua iscrizione a oggi. Al filmato si può accedere dal link: www.facebook.com/lookback.

Dieci anni di Facebook - L'infografica

Una app per raccontare storie
Ma non è tutto. Facebook ha ampliato anche la sua offerta di app con Paper, che ha reso più moderno il concetto di storytelling, facendo evolvere le modalità del racconto e della condivisione verso un approccio di interazione e visualizzazione completamente nuovo. Paper include sia le storie Facebook sia le sezioni tematiche, interamente personalizzabili in base ai propri interessi e passioni. La nuova app è composta da una prima sezione in cui è visibile il proprio news feed e da cui è possibile postare e condividere foto, video e messaggi; e da sezioni tematiche personalizzabili per seguire ogni notizia relativa ai propri interessi principali. Sono disponibili più di 12 aree diverse e riguardanti gli argomenti più disparati tra cui fotografia, sport, food, scienza e design, per creare il “Mio Paper”. I contenti delle sezioni saranno generati da un ampio e differenziato mix di informazioni provenienti da influencer e testate autorevoli nel panorama editoriale
L’esperienza utente è particolarmente semplice, coinvolgente e dinamica grazie a un design accattivante, una modalità di fruizione full screen e a un layout essenziale e immediato. Tra le caratteristiche che rendono Paper facile e intuitivo ci sono la possibilità toccare lo schermo in modo semplice e naturale per selezionare e sfogliare le storie, inclinare il dispositivo per visualizzare le foto panoramiche in alta risoluzione e avviare in automatico video per immergersi in un’esperienza coinvolgente. L’applicazione per ora è disponibile nel mercato Usa per iPhone.