In un mondo di informatizzazione sempre crescente dei processi produttivi, anche le piccole realtà del made in Italy sono chiamate ad abbracciare la sfida delle nuove tecnologie per crescere: una prova non semplice né immediata. La nuova serie “Botteghe digitali”, in onda su YouTube fino al 10 ottobre, racconta la storia di quattro aziende artigianali sul territorio italiano e della loro volontà di entrare a pieno titolo nell’era del digitale, grazie all’aiuto di alcuni specialisti.

I protagonisti della web serie sono Raffaele Ricciuti di Occhialeria Artigiana a Potenza, Lidia Giuliani di Lefrac, che produce borse in feltro ad Atri, Uliana e Stefano Cassio, di Studio Cassio Arte del Mosaico a Roma, e Silvano e Marco Concolato della Sartoria Concolato a Padova. Aprendo le porte della propria attività a tre coach e specialisti dell’innovazione tecnologica, scopriranno come modernizzare la propria produzione attraverso un’attenta analisi della situazione aziendale e la spiegazione di come le performance dei propri macchinari possano essere migliorate, pur conservando lo spirito della tradizione e del saper fare.

“Non c’è alcuna retorica qui dell’artigiano che deve rimanere piccolo e lavorare in bottega, c’è piuttosto il tentativo di identificare una serie di linee guida che consentano a queste realtà di crescere e valorizzare il proprio prodotto a una scala internazionale, senza mai perdere di vista il DNA di questo modo di produrre e di fare impresa” ha affermato Stefano Micelli, professore di Economia all’Università Ca’ Foscari di Venezia che ha preso parte al progetto.

“Botteghe digitali” è stato sviluppato da Banca Ifis in collaborazione con Stefano Micelli e Giorgio Soffiato, ad di Marketing Arena. La regia è di Maria Cristina Redini, già attiva con Sky Italia, Discovery Channel e Ducati. Cinque puntate affrontano le sfide di queste piccole realtà nel settore manifatturiero italiano, con le opportunità e le difficoltà che il passaggio al digitale comporta: il 12 settembre è stata lanciata la prima puntata con Raffaele Ricciuti di Occhialeria Artigiana e oggi andrà in onda il secondo episodio con Lidia Giuliani e Lefrac. Il 26 settembre sarà protagonista Studio Cassio Arte del Mosaico, la puntata del 3 ottobre è dedicata alla Sartoria Concolato e, infine, il 10 ottobre il ciclo si chiuderà con Lino’s&Co., caso zero del format. Giusto in tempo per l’inizio della Maker Fair Rome 2016, prevista dal 14 al 16 ottobre, dove gli artigiani della serie saranno presenti per raccontare in prima persona il proprio percorso di innovazione e i progetti futuri.