Blockbuster Italia mette i suoi “ultimi” 120 store in vendita. Generoso Galluccio, il liquidatore della catena nominato lo scorso mese di giugno (ha infatti affidato mandato alla merchant bank La Compagnia Finanziaria (banca d’affari indipendente partecipata per una minoranza da Gruppo Bancario Sanpaolo IMI) la messa in vendita dei 120 negozi della catena sul mercato italiano (ricordiamo che sono però presenti anche altri 35 punti vendita Blockbuster in franchising, che non rientrano nelle operazioni di liquidazione). L’acquirente, secondo quanto riporta il quotidiano Italia Oggi , dovrà comprare in blocco i negozi, offrire garanzie ai 700 dipendenti italiani, svolgendo un’attività sinergica a quella dei negozi di noleggio home video.