Come era ampiamente prevedibile è arrivata la conferma ufficiale: Blookcbuster Canada chiuderà i battenti e cesserà le proprie attività. Come già anticipato (vedi news) La Grant Thornton Ltd., l’azienda amministratrice nominata dal tribunale canadese per supervisionare le procedure di fallimento di Blockbuster Canada (da 21 anni presente su questo mercato), ha presentato una memoria alla Corte e di fatto ha dato inizio alla fase di liquidazione dei 253 negozi ancora attivi. Ricordiamo che la Grant Thornton aveva già dato il via alla chiusura di 150 store Blockbuster “non performanti” dallo scorso maggio (quando era stata dichiarata ufficialmente la bancarotta della catena) a oggi.