© GettyImages

Per qualcuno è un sogno che non si realizzerà mai, per altri è un incubo. In Belgio è realtà. Il piccolo paese Europeo (poco più grande di una Regione come la Sicilia) si trova senza un governo da 310giorni, esattamente dallo scorso 13 giugno 2010. Un traguardo che assegna al Belgio un posto nel Guinness dei primati, il celebre volume che registra ogni anno 40.000 record. L’annuncio è stato dato oggi dalla responsabile marketing del Guinness World Records, Justine Bourdariat, ma il traguardo era già stato raggiunto lo scorso 30 marzo quando, toccata quota 290 giorni, il Belgio ha superato l’Iraq (dopo il conflitto sono stati necessari 289 giorni per arrivare alla formazione di governo ufficiale). Il record precedente, in tempo di pace, era detenuto dai Paesi Bassi: nel 1977, furono necessari 207 giorni per formare un governo.