Traffico in tilt con macchine bloccate su tutte le vie della zona e anche sul Grande Raccordo Anulare, bambini impossibilitati a raggiungere la scuola e una task force di 250 vigili urbani immediatamente mobilitata per cercare di riportare la situazione alla normalità. A creare tutto questo scompiglio è stata l’inaugurazione del Trony di via Riano in zona Ponte Milvio. Il Gruppo Edom, titolare del negozio, aveva nei giorni scorsi preannunciato la nuova apertura con un’intensa campagna di comunicazione che prevedeva un volantino con ribassi davvero importanti, visto che tra l’altro venivano offerti televisori a 99 euro, cellulari a 19 euro, iPhone a 399 euro e le console Nintendo a 79 euro. Ottenendo, verrebbe da dire, un “eccesso” di successo. Infatti, sono stati ben 8mila i romani che di prima mattina si sono messi in fila determinati a non perdere l’occasione del momento. Con il risultato di bloccare il traffico, di mandare in frantumi le vetrine del negozio e da creare uno scompiglio tale da richiedere addirittura una presa di posizione del sindaco Alemanno.