Le tecnologie stanno riportando in auge un lavoro che sembrava destinato a scomparire: quello del fattorino. L’ultimo grande nome ad avvalersi di questa professionalità, in chiave riaggiornata e moderna, è Amazon. Stando infatti a quanto riportato dal Wall Street Journal , il colosso online starebbe progettando una nuova modalità di consegna che coinvolgerebbe gli stessi cittadini.

Tramite un’applicazione, le singole persone possono visualizzare gli indirizzi dove devono essere recapitati i pacchi e decidere di assolvere personalmente la consegna, qualora questa risultasse di strada. In cambio, riceveranno una percentuale da Amazon. Il vantaggio per la società di Jeff Bezos sarebbe duplice: da un lato si libererebbe delle agenzie specializzate nelle consegne, dall’altro potrebbe inquadrare i compensi ai cittadini come rimborsi spese escludendoli così dal computo per il Fisco.

Stando alle prime indiscrezioni, il nome del servizio di Amazon potrebbe essere un eloquente On my way (Sulla mia strada ).