The Henry Graves Supercomplication

Bellissimo, complicatissimo e costosissimo. Non bastano i superlativi per descrivere l’orologio più famoso del mondo: The Henry Graves Supercomplication che andrà all’asta il prossimo 14 novembre da Sotheby’s.

Da sogno il prezzo di partenza: 15 milioni di franchi svizzeri (12,3 milioni di euro) che ne ribadiscono il ruolo di orologio più costoso al mondo. Oltre che il più complicato mai prodotto, il «Sacro Graal» di questo settore secondo Daryn Schnipper, presidente del dipartimento orologi di Sotheby’s.

Prodotto da Philippe Patek nel 1933 per l’omonimo banchiere di New York, tornerà all’asta il prossimo 14 novembre a Ginevra da Sotheby’s in occasione del 175° anniversario della fondazione della nota marca di orologi. Questo capolavoro di bellezza e sapienza artigianale torna all’asta 15 anni dopo l’ultima volta: nel 1999 venne battuto per circa 9 milioni di euro.