© GettyImages

Kate osserva l'anello di Diana

Nella prima uscita da fidanzata ufficiale del Principe William, Kate Middleton esibisce al dito un bellissimo anello con al centro uno zaffiro blu incorniciato da una corona di diamanti. È l’anello che William ha regalato all’amata come simbolo della sua promessa. Lo stesso anello che trent’anni fa la giovane Diana, la stessa che poi diventerà la Principessa Triste, ricevette dall’allora fidanzato, il Principe Carlo.
“È un anello speciale per me, Kate è speciale per me ed era giusto mettere le due cose insieme” ha dichiarato William, in occasione dell’incontro con la stampa della coppia di futuri sposi, avvenuto ieri, dopo l’annuncio ufficiale del fidanzamento, al St.James Palace. “È il mio modo di assicurare che mia madre non si perda la giornata di oggi, l’eccitazione di questo giorno e il fatto che io e Kate passeremo insieme il resto della nostra vita”.
Nella giornata che segna l’inizio della favola d’amore dei due, marca la sua presenza così anche Diana, la protagonista sfortunata di un’altra favola inglese. Quella della favola spezzata, rovinata dai tradimenti, dalla separazione con Carlo e infine dalla tragica morte. Si può immaginare che la presenza di Lady D, o se vogliamo l’ombra, accompagnerà la coppia per un bel po’. D’altronde, a parte l’anello, le similitudini tra la futura sposa e Diana ci sono. Le nozze tra Kate e il Principe William si svolgeranno nella primavera-estate del 2011 a trent’anni esatti dal matrimonio di Carla e Diana. La cerimonia sarà celebrata nella cattedrale di St Paul o in quella di Westminster, dove si svolsero rispettivamente le nozze e il funerale di Diana. Kate, una volto sposato il bel Principe, il secondo in linea di successione pretendente al trono d’Inghilterra, potrebbe diventare anche lei, come fu Diana, Principessa del Galles.
Si spera che questa volta l’epilogo della favola sia un altro.