Smart Working: a Torino il nuovo spazio Copernico

Nella storica sede di L’Oréal uno spazio da 12 mila metri quadrati in cui conviveranno aziende internazionali, pmi, startup, professionisti e freelance

Lo smart working firmato Copernico arriva a dieci. Ha aperto, infatti, a Torino il nuovo spazio di lavoro e incontro, dedicato a professionisti, startup e aziende. L’hub sorge nella storica sede L’Oréal di Corso Valdocco/angolo via Garibaldi (nei pressi della stazione di Porta Susa) – che viene così restituita idealmente ai torinesi –, uno spazio di 12 mila metri quadri che si sviluppa su tre piani e ospita uffici arredati, aree di coworking, sale meeting ed eventi, oltre a un’area più “social” composta dal club e dal café. “La nostra piattaforma”, afferma Pietro Martani, a.d. di Copernico Holding, “si compone di tre dimensioni fondamentali per la creazioni di un ecosistema fertile in cui far crescere imprese e persone: quella spaziale, quella relazionale e quella culturale. Copernico rende fisiche le necessità di condividere non solo gli spazi e le risorse, ma soprattutto le esperienze all’interno di un sistema dinamico dove si sviluppano nuove idee, che possono poi realizzarsi concretamente”.

 

Copernico Torino nasce dopo le strutture di Copernico Milano Centrale – il più grande business centre in Europa – e Blend Tower, entrambi nel capoluogo lombardo, Science14 a Brussels e Clubhouse Brera, un membership club che ha sede a Milano all’interno dell’ex Teatro delle Erbe. Nei prossimi mesi è prevista l’inaugurazione di Copernico Tortona, sempre a Milano, e nuove aperture in target a Roma, Bologna, Napoli, Cagliari, Firenze, Verona, Brescia, Padova e Venezia. A oggi Copernico ospita nei suoi spazi più di 600 aziende e oltre 3.600 utenti usano i suoi spazi come sede di lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.

Per saperne di più