Jeff Bezos © GettyImages

Jeff Bezos

È Jeff Bezos l’uomo d’affari dell’anno. L’amministratore delegato di Amazon si è aggiudicato il primo posto dell’edizione 2012 della classifica Businessperson of the Year, stilata dal magazine Fortune . Dietro di lui il Ceo di Apple, Tim Cook. Non a caso sul giudizio ha pesato positivamente il lancio anche del Kindle Fire, il tablet che “ha anticipato le mosse di Apple”. Più in generale, a favore di Jeff Bezos ha giocato la strategia di medio lungo periodo e molto ‘focus oriented’ rispetto a una visione di breve e strettamente legata ai risultati economico finanziari. Gli analisti, come spiga la rivista economica, puntano soprattutto su Amazon Web Services, una piattaforma cloud utilizzata da centinaia di migliaia di business nel mondo, che potrebbe generare fino a 1,5 miliardi di dollari. Al terzo posto della classifica di Fortune Brian Roberts e Steve Burke, ad di Comcast e Nbc Universal, seguono poi i top manager di eBay, Samsung e Google.