Niccolò Branca, presidente e a.d. delle distillerie Fratelli Branca

Niccolò Branca, presidente e a.d. delle celebri distillerie Fratelli Branca, e Brunello Cucinelli, fondatore dell’omonima azienda di Solomeo (Pg), saranno i protagonisti del convegno internazionale La leadership nel Terzo Millennio, in programma il prossimo 22 ottobre al Teatro Titano di San Marino (convegno aperto a tutti gli imprenditori e liberi professionisti).

Nel corso della giornata sarà messo a confronto l’operato di Branca e Cucinelli, due tra i più importanti imprenditori del panorama italiano e internazionale, personaggi che, si precisa in una nota, hanno saputo consolidare e portare alla ribalta del panorama internazionale due marchi italiani prestigiosi, conosciuti e apprezzati in tutto il mondo. Ai due imprenditori verrà anche assegnato, per mano del Segretario di Stato Industria Marco Arzilli, il premio Il Leader Consapevole, un riconoscimento con il quale si vuole rendere merito a quelle figure “che nelle loro attività hanno mostrato e mostrano il coraggio di mettere in discussione i vecchi paradigmi, capovolgendo metodi e dinamiche aziendali desuete; figure evocative, visionari, che pensano senza limiti, con creatività e passione, spostando il focus sulle persone e sui sentimenti, e identificando nelle loro attività una via per costruire un mondo migliore e per aiutare gli altri a crescere e ad evolversi”.
Un nuovo modo di operare che sarà il filo conduttore dell’intero convegno. “Siamo in una fase storica dove le vecchie dinamiche aziendali non funzionano più – spiegano gli organizzatori – e dove stiamo assistendo a una loro progressiva sostituzione con nuove dinamiche nelle quali prevale un approccio sempre più consapevole, sociale ed etico del fare impresa, e dove le persone e il bene comune diventano componenti focali”.