Francesco Starace © Uman Foundation

Francesco Starace

Con ogni probabilità saranno Francesco Starace e Maria Patrizia Grieco i nuovi vertici di Enel, la più grande azienda elettrica d’Italia, controllata al 31,24% dal ministero dell’Economia. In base alle nomine presentate dal governo, Francesco Starace sarà il nuovo amministratore delegato della società; si tratterebbe così di una promozione interna per il manager, fino a oggi a.d. e direttore generale di Enel Green Power (Egp). Il manager, come riportato in una sintesi dell’Adnkronos, vanta una lunga carriera nel settore dell'energia. Nato a Roma nel 1955, è stato presidente di Enel Green Power fin dalla nascita della compagnia nel 2008 e, successivamente, nominato amministratore delegato nel settembre 2010, guidando Egp alla sua offerta pubblica iniziale (Ipo), nel novembre 2010. Precedentemente, in Enel è stato responsabile dell'Area di Business Power all'interno della divisione Generazione ed Energy Management dalla sua creazione e, successivamente, alla fine del 2005 direttore di una divisione di nuova costituzione, la Divisione Mercato. Francesco Starace si è laureato in Ingegneria Nucleare al Politecnico di Milano. Dopo una breve esperienza nel settore nucleare italiano, ha iniziato una carriera nel campo della costruzione di centrali elettriche, con ruoli crescenti all'interno di società prima del gruppo GE e, successivamente, del gruppo ABB. Ha vissuto all'estero per diversi anni, sia negli Stati Uniti, sia in Arabia Saudita, Egitto e Bulgaria. Prima di entrare in Enel nell'autunno 2000, risiedeva in Svizzera ed era responsabile globale per tutte le attività di Vendita e Realizzazione di Centrali Ccgt e Turbogas del gruppo ABB e, successivamente, Alstom.

Maria Patrizia Grieco

Per l’incarico di presidente, Maria Patrizia Grieco lascerà, invece, quello di presidente esecutivo di Olivetti. In precedenza è stata nel cda di Fiat Industrial dal 5 aprile 2012, fino all'integrazione della società in Cnh Industrial. Nata a Milano e laureata in Legge all'Università Statale di Milano, Grieco inizia la sua carriera nel 1977 nella direzione Legale e Affari Generali di Italtel, diventandone responsabile nel 1994. Nel 1999 diventa direttore generale di Italtel con il compito di riorganizzare e riposizionare l'azienda, di cui diventa amministratore delegato nel 2002. Da settembre 2003 a gennaio 2006 ricopre il ruolo di amministratore delegato di Siemens Informatica, società capogruppo in Italia di Siemens Business Services. Diventa membro dell'Executive Council di quest'ultima a livello mondiale. Da febbraio 2006 diventa Partner di Value Partners e AD del Gruppo Value Team mentre a novembre 2008 viene nominata amministratore delegato di Olivetti e nel giugno 2011 ne assume inoltre la presidenza mantenendo entrambe le cariche fino al marzo 2013. Dal giugno 2013 è inoltre componente del Consiglio di amministrazione di Italgas. Membro del Consiglio di amministrazione di Save the Children da dicembre 2010, è stata anche nel Cda di Ferretti, della Triennale di Milano e dello European Advisory Board di Guidant.

NOMINE
Eni – I profili di Emma Marcegaglia e Claudio Descalzi http://goo.gl/hWQrOR
Poste Italiane – I profili di Francesco Caio e Luisa Todini http://goo.gl/LDASDH
Finmeccanica - Il profilo di Mauro Moretti http://goo.gl/MBhB8m