© Valerio Pardi

Rosario Messina

Lutto nel mondo dell’arredamento. Rosario Messina, presidente e fondatore di Flou, è morto improvvisamente questa mattina. Presidente di Federlegno, oltre al successo della sua azienda Flou, Messina ha legato il suo nome al Salone del Mobile Italiano seguendone la realizzazione in qualità di presidente del Cosmit (comitato organizzatore del Salone). Nato nel 1942 ad Aci Castello inizia la sua esperienza lavorativa a Catania, prima alla Rinascente e poi come funzionario della Zanussi-Rex. Negli anni ’70 inizia la sua avventura nel Nord Italia in Bassetti e, nel 1978 fonda l’azienda brianzola di letti Flou. Nominato Cavaliere del Lavoro nel maggio del 2009, l’imprenditore inizia la sua carriera istituzionale nel 1992. Nel 1996 viene nominato presidente di Assarredo, nel 1999 presidente del Cosmit, società organizzatrice del Salone del Mobile. Lascia questo incarico nel 2008, anno in cui diventa presidente di FederlegnoArredo. I funerali si terranno venerdì 11 marzo a Seregno alle 14 - via Cairoli, 42

Il design è il nostro patrimonio - Leggi l'intervista di Rosario Messina lasciata a Business People nel marzo del 2010

"Confindustria esprime profonda commozione per l'improvvisa scomparsa di Rosario Messina, presidente di Federlegno-Arrredo e insigne imprenditore", dichiara Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria. "Messina era un industriale di straordinarie capacità e intuizione, che viveva con forte passione e affetto la vita associativa, nella quale lascia un grande vuoto: mancherà la sua esperienza e l'autorevolezza con cui ha sempre difeso e sostenuto le posizioni delle imprese del legno, del mobile e dell'arredamento".