BusinessPeople

Le passioni di Linus

Le passioni di Linus Torna a Linus direttore artistico Radio Deejay intervista
Mercoledì, 23 Dicembre 2015

QUAL È IL LIBRO CHE CONSIGLIEREBBE?
Tra quelli letti negli ultimi tempi, dico Stoner dello scrittore statunitense John Edward Williams, pubblicato nel 1965 ma edito in Italia nel 2012 da Fazi editore.

TUTTI CONOSCONO LA SUA PASSIONE PER IL RUNNING. MA DA RAGAZZO CHE SPORT PRATICAVA?
L’atletica leggera, oltre al calcio naturalmente. Sono un grande tifoso della Juve.

ALTRE FEDI SPORTIVE?
Mi piace molto la Formula 1, la seguo fin da ragazzo, ma non sono un tifoso solo della Ferrari.

COLTIVA ALTRI HOBBY?
Da piccolo collezionavo francobolli, come tutti quelli della mia generazione. Poi i fumetti, da cui proviene anche il soprannome Linus e infine il cinema, che continua tuttora e trasmetto ai miei figli.

FILM PREFERITO?
The Big Kahuna con Kevin Spacey mi ha segnato tanto. Poi mi piacciono molto i film dei fratelli Coen.

LA MUSICA CON CUI È CRESCIUTO?
Se devo fare degli scaglioni direi: De Gregori, Pink Floyd, Police e Prince. Dopodiché la musica è diventata un lavoro, quindi tutta e nessuna.

DOVE VA IN VACANZA PER RILASSARSI?
Riccione più che una vacanza per me è un momento di riposo, un lungo fine settimana. Se voglio proprio andare in vacanza, vado nel posto più lontano possibile. Mi piacerebbe andare in Australia, non ci sono mai stato. In Italia invece sono innamorato delle Dolomiti: l’Alta Val Badia e le zone vicine sono posti meravigliosi. Mi piace anche il profondo Sud, la Sicilia e le isolette attorno.

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2022 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media