La classifica Billionaires Index di Bloomberg

Su un patrimonio di oltre 72 miliardi di dollari, 600 milioni sono poca cosa ma abbastanza per cambiare il vertice della classifica degli uomini più ricchi al mondo. Dallo scorso 16 maggio il ranking Billionaires Index di Bloomberg ha un nuovo leader: Bill Gates. Il fondatore di Microsoft, ormai in pensione e impegnato in campagne umanitarie con la sua Bill & Melinda Gates Foundation, torna al vertice della classifica dopo cinque anni con un patrimonio stimato in 72,7 miliardi di dollari.
Gates sfrutta così una buona annata in Borsa per le azioni di Microsoft e approfitta del calo di Carlos Slim, tycoon messicano delle telecomunicazioni che ha visto ridurre il suo patrimonio a ‘soli’ 72,1 miliardi a causa di una legge emanata dal Parlamento di Città del Messico che lo scorso mese ha provato a contrastare il monopolio delle compagnie telefoniche. Terzo posto per un altro americano, Warren Buffet (60,2 miliardi di dollari); mentre la prima donna è Christy Walton: la vedova di John T. Walton, figlio del fondatore di Wal-Mart, si piazza in nona posizione con un patrimonio stimato in 37,9 miliardi di dollari.
Primo degli italiani si conferma Michele Ferrero che, con i suoi 23,2 miliardi di dollari, si piazza al 27esimo posto; altro italiano nella Top 100 è Leonardo Del Vecchio (Luxottica) che può contare su un patrimonio di 18,6 miliardi.

Vai alla classifica