Attilio Befera © Getty Images

Attilio Befera

Forte di sei anni di onorata carriera e quasi 65 milioni di euro recuperati alle spalle, Attilio Befera conferma la volontà di lasciare la direzione generale dell’Agenzia delle Entrate. La data orientativa dovrebbe essere il 24 maggio. E già impazza il totonomine. Stando ai rumors, tra gli interni il favorito sarebbe Marco Di Capua, vicedirettore vicario ed ex ufficiale della Guardia di Finanza. Se invece si opterà per una direzione generale in rosa i due nomi che circolano sono quelli di Fabrizia Lapecorella, a capo del dipartimento finanze del ministero dell’Economia, e Gabriella Alemanno, diventata vice dopo la fusione con le Entrate. In corsa anche Giuseppe Peleggi, direttore dell’Agenzia delle dogane, e il vice Luigi Magistro, già capo dell’accertamento con Befera. Quel che è certo è che il nuovo dg dovrà governare un colosso nato dalla fusione di Equitalia con l’Agenzia delle entrate, che a sua volta ha già assorbito l’Agenzia del territorio. I dipendenti saranno 48 mila.