Massimo Nordio

Massimo Nordio

È Massimo Nordio il nuovo presidente dell'Unrae, associazione che in Italia rappresenta 46 Case automobilistiche che, con i loro 61 marchi, sono una realtà economica da 42 miliardi di fatturato e 135 mila addetti. Il manager, dallo scorso luglio 2012 amministratore delegato di Volkswagen Group Italia, è stato eletto dall’Assemblea generale dei soci, succede a Jacques Bousquet e resterà in carica per il biennio 2013-2015.
IL CURRICULUM. Nordio, nato a Chivasso il 21 agosto, sposato e con tre figli, si è laureato in Economia e commercio alla Luiss. Dopo una prima esperienza lavorativa durata sette anni in Saatchi & Saatchi Advertising, Nordio è entrato nel settore dell’automotive nel 1990 come direttore delle relazioni esterne di Ford Italia per poi assumere, negli anni successivi, le cariche di direttore marketing e direttore vendite del Centro-Sud. Dall’aprile a giugno del 1997 una breve esperienza da presidente e amministratore delegato di Ford Grecia, prima di passare in Toyota Motor Italia, prima come direttore commerciale, poi come vice presidente e, infine, come amministratore delegato. Dall’aprile 2008 al novembre 2009 il passaggio in Toyota Motor Europe come vice president after sales, un incarico che lascerà nel dicembre 2009 per entrare in Volkswagen Group Italia, prima come direttore brand , poi (dal luglio 2012) come direttore generale e amministratore delegato.

L’attuale governance Unrae